giovedì 15 ottobre 2009

CROSTATA DI MELE

 
 

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA LIEVITATA:
500 gr di farina,
250 gr di zucchero,
300 gr di burro,
2 uova,
1 bustina di lievito,
1 cucchiaio di bicarbonato,
la scorza grattugiata di 1 limone,
1 pizzico di sale.

PROCEDIMENTO PER LA PASTA FROLLA LIEVITATA:
Frullate per pochi secondi il burro a temperatura ambiente insieme allo zucchero,le uova e la scorza di limone.
Poi unite la farina,il bicarbonato,il sale e il lievito.
Frullate ancora per 2' e poi trasferite il tutto in una terrina.
Tenete la frolla in freezer almeno 12 ore prima di usarla.



INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA PER DECORAZIONI:
375 gr di farina,
125 gr di zucchero,
250 gr di burro,
2 uova,
1/2 bustina di lievito,
la scorza grattugiata di 1 limone,
1 pizzico di sale.

PROCEDIMENTO PER LA PASTA FROLLA PER DECORAZIONI:
Frullate per pochi secondi il burro a temperatura ambiente insieme allo zucchero,le uova e la scorza di limone.
Poi unite la farina,il sale e il lievito.
Frullate ancora per 2' e poi trasferite il tutto in una terrina.
Tenete la frolla in freezer almeno 12 ore prima di usarla.



INGREDIENTI PER LA CROSTATA DI MELE:
pasta frolla lievitata,
pasta frolla per decorazioni,
300 gr di confettura di albicocche,
6 mele golden,
200 gr di gelatina di albicocche.

PROCEDIMENTO PER LA CROSTATA DI MELE:
Dopo che avrete tolto la pasta frolla lievitata dal freezer almeno 1 ora prima di usarla,stendetela in uno strato di circa 1/2 cm e adagiatela poi su una teglia rettangolare infarinata.
Farcite ora la superficie con uno strato abbondante di confettura,lasciando 1/2 cm di spazio vuoto dai bordi della teglia.
Ora stendete in uno strato di 1/2 anche la pasta frolla per decorazioni e ricavatene le striscie per formare una griglia di grandi rettangoli.
Sbucciate le mele,privatele del torsolo e tagliatele a fette non troppo sottili;
disponetele anche accavallate in ordine dentro ogni rettangolo.
Una volta finita l'operazione infornate a 230° C per circa 30/35' o finchè la crostata non risulterà dorata.
Fate scaldare la gelatina sul fuoco in un pentolino con 3 cucchiai di acqua.
Quando sarà sciolta lucidate con un pennello la crostata.
Servite a temperatura ambiente e buon appetito!!!











14 Agosto 2009

Nessun commento: