lunedì 28 dicembre 2009

GIANDUIA POLARE




INGREDIENTI PER IL PAN DI SPAGNA AL CIOCCOLATO:
230 g di burro,
100 g di zucchero a velo,
185 g di tuorlo d’uovo,
50 g di cacao amaro in polvere,
200 g di farina 00,
12 g di lievito,
100 g di zucchero semolato,
220 g di albume,
1 bacca di vaniglia,
la scorza di 1 limone.

PROCEDIMENTO PER IL PAN DI SPAGNA AL CIOCCOLATO:
Ammorbidite il burro al microonde.
Frullatelo poi in una terrina con lo zucchero a velo,la vaniglia e la scorza
di limone grattugiata e montate fino ad ottenere una massa spumosa e biancastra.
Unite a filo e poco per volta i tuorli d’uovo.
Montate a parte gli albumi con lo zucchero semolato.
Imburrate ed infarinate la tortiera.
Unite alla montata di burro, mescolando a mano dal basso verso l’alto, un po' di farine setacciate(compreso il cacao)e un po' di albume montato.
Continuate alternando i due ingredienti fino ad esaurimento delle masse.
Mettete nella tortiera e cuocete a 170° C per circa 30/40'.
Sformate e lasciate raffreddare.


INGREDIENTI PER LA CREMA GIANDUIA:
1/2 dose di crema pasticcera,
100 gr di cioccolato fondente al 72%,
100 gr di mandorle.

PROCEDIMENTO PER LA CREMA GIANDUIA:
Una volta che avete preparato la crema pasticcera,fate tostare le mandorle in una padella per qualche minuto,poi frullatele al mixer e riducetele in polvere.
Tritate al coltello su un tagliere il cioccolato,versatelo in una scodellina e fatelo sciogliere per pochi minuti nel microonde,mescolandolo ogni 30'',in modo che non bruci.
Ora unite le mandorle tritate e il cioccolato fuso alla crema e amalgamate bene il tutto.
Lasciate freddare,conservate in frigo fino al momento dell'uso.


INGREDIENTI PER LA PASTA DI MARSHMALLOW:
150 gr di caramelle marshmallow colorate,
330 gr di zucchero a velo,
20 gr di burro,
3 cucchiai di acqua.

PROCEDIMENTO PER LA PASTA DI MARSHMALLOW:
Fate sciogliere a bagnomaria sul fuoco le caramelle con i 3 cucchiai di acqua e il burro.
Sciolte le caramelle aggiungete fuori dal fuoco 125 gr di zucchero a velo e mescolate.
Mettete intanto sul piano di lavoro altro zucchero a velo e versatevi il composto di caramelle sopra,ricoprite le caramelle con altro zucchero.
Infarinatevi per bene le mani con dello zucchero a velo e iniziate a lavorare piano piano la pasta per far assorbire tutto lo zucchero alle caramelle,lavorate bene come se fosse pasta del pane,poi quando sarà a giusta consistenza formate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente,e lasciate riposare per 5' prima di usarla.


INGREDIENTI PER I PINGUINI DI MARSHMALLOW:
1 dose di pasta marshmallow,
coloranti alimentari in gel,
pennarello alimentare nero,
1 stuzzicadenti,
1 filo di lana.

PROCEDIMENTO PER I PINGUINI DI MARSHMALLOW:
Dividete la pasta in due parti,la porzione più grande la colorate con il nero,poi con le mani modellate il corpo dei pinguini,la testa e le ali laterali.
Con la pasta avorio fate il pancino e gli occhietti;
con l'arancione le zampette e il becco.
Con gli altri colori formate i berretti e le sciarpe.
Disegnate due puntini per fare gli occhi con il pennarello alimentare.
Con lo stuzzicadenti fate la canna da pesca per un pinguino e legatele un filo di lana.
Con altre striscioline di pasta colorata modellate anche l'augurio di Buon Natale.
Lasciate asciugare e solidificare i soggetti per qualche giorno prima dell'utilizzo.


INGREDIENTI PER IL LAGO BLU:
6 caramelle Golia Active Plus dure.

PROCEDIMENTO PER IL LAGO BLU:
Frullate finemente nel mixer le caramelle,poi fatene un mucchietto su carta da forno e lasciate sciogliere nel forno a microonde a massima potenza per 7/8'.
Lasciate freddare e solidificare per qualche ora prima di utilizzare.


INGREDIENTI PER LA MERINGA:
200 gr di zucchero semolato,
50 gr di acqua,
125 gr di albume,
50 g di zucchero semolato.

PROCEDIMENTO PER LA MERINGA:
In una padella fate scogliere i 200 g di zucchero con l’acqua,quando vedrete che lo sciroppo comincia formare le prime bollicine,inserite il termometro e lasciate cuocere finchè la temperatura sarà di 121°C.
Nel frattempo fate montare lentamente gli albumi con i 50 g di zucchero.
Quando lo sciroppo sarà della temperatura giusta,versatelo a filo e poco per volta nella terrina degli albumi,senza smettere di frullare,trasferite la terrina a bagnomaria dentro una bacinella più grande con acqua e ghiaccio,fate montare il composto fino a raffreddamento.


INGREDIENTI PER LA PASTA DI ZUCCHERO BIANCA:
450 gr di zucchero a velo,
70 gr di miele,
30 gr di acqua,
16 gr di burro,
6 gr di gelatina in fogli.

PROCEDIMENTO PER LA PASTA DI ZUCCHERO BIANCA:
Ammollate la gelatina in acqua fredda e lasciate che si ammorbidisca per qualche minuto.
In un pentolino su fuoco basso versate l'acqua e fate sciogliere la gelatina,unite poi il miele e infine il burro.
Lasciate scaldare amalgamando gli ingredienti per pochi minuti senza mai far bollire.
Nel frattempo mettete lo zucchero a velo nel mixer e frullate per 2' in modo da togliere tutti i grumi.
Versate il composto di miele nel frullatore e frullate per 1' circa,finchè il composto diventerà denso e colloso.
Trasferitelo sul un piano cosparso di altro zucchero a velo e lavoratelo per pochi istanti formando un piccolo panetto.
Che poi stenderete in una sfoglia sottile.


INGREDIENTI PER LA FINITURA:
1 dose di pasta di zucchero bianca,
1 pan di spagna al cioccolato,
1 dose di crema gianduia,
latte e zucchero per la bagna,
lago blu di caramelle,
1 dose di meringa italiana,
pinguini in marshmallow,
1 nastro natalizio.

PROCEDIMENTO PER LA FINITURA:
Tagliate a metà nel senso orizzontale il pan di spagna,poi bagnatelo con la bagna di latte e farcitelo con la crema gianduia;
richiudete,inzuppate con altra bagna al latte e ricoprite la torta,compresi i lati con una sfoglia sottile di pasta di zucchero.
Per fare l'igloo,foderate una mezza sfera di plastica,disegando le mattonelle circolari prima su un tagliere con un coltellino,per l'ingresso,adagiate un rettangolino di pasta sul matterello.
Sistemate poi l'igloo su un angolo della superficie della torta,il laghetto a fianco,i pinguini,la dedica sul davanti,un nastro natalizio di stoffa rossa e verde e infine rifinite il tutto con alcuni ciuffetti di meringa italiana per simulare la neve.
Servite fredda e buon appetito!!!








24 Dicembre 2009

Nessun commento: