domenica 3 gennaio 2010

FARFALLINE TERRA MARE

 
 

INGREDIENTI PER LE FARFALLINE ROSSE:
300 gr di farina,
2 uova intere,
2 tuorli,
100 gr di barbabietola rossa cotta,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva,
sale.

PROCEDIMENTO PER LE FARFALLINE ROSSE:
Cuocete la barbabietola in forno per 3 ore a 180°C;
poi sbucciatela e tagliatela a tocchetti grossolani e frullate finemente nel mixer.
In un piatto capiente,versate la farina,la barbabietola tritata,le uova,i tuorli,l'olio e il sale.
Amalgamate il tutto,prima con una forchetta,poi per qualche minuto con le mani sul tagliere infarinato.
Formate un panetto e copritelo prima con carta trasparente,poi con un panno.
Lasciate riposare a temperatura ambiente per almeno 1 ora prima dell'utilizzo.
Trascorso questo tempo di riposo,stendete la pasta in una sfoglia sottile,poi con la rotella zigrinata ritagliate tanti rettangolini da 4 x 2 cm circa,poi con le dita pizzicate stringendo il rettangolino al centro,in modo da formare le classiche farfalline.
Adagiatele poco per volta sul tagliere infarinato.




INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO E FINITURA:
1 cespo di radicchio rosso,
8 zucchine piccole chiare,
400 gr di calamaretti,
3 spicchi d'aglio,
2 peperoncini secchi,
1/2 bicchierino di brandy,
qualche foglia di prezzemolo fresco,
olio extravergine di oliva,
sale.

PROCEDIMENTO PER IL CONDIMENTO E FINITURA:
Dopo aver pulito e lavato le verdure e i calamari,tagliate le zucchine a rondelle e cuocetele in padella finchè risulteranno morbide,con olio,aglio e peperoncino,salatele a fine cottura.
Sul tagliere aprite i calamretti e con il coltello fate dei disegnini a quadratini con il coltello tagliandoli in senso obliquo;
Lasciatene uno intero,per poi tagliarlo solo da un lato.
Scaldate molto bene un'altra padella antiaderente con olio,aglio e peperoncino,poi quando sarà ben calda versate prima i ciuffi e poi i calamari,sfumate con del brandy e cuocete per 3' circa a fiamma viva.
In un'altra padella con aglio e olio cuocete il radicchio affettato sottilmente al coltello finchè sarà appassito,aggiustate di sale.
Ora unite le zucchine e il radicchio nella padella dei calamari e fate saltare bene in modo che i sapori si uniscano tra loro.
Scolate la pasta molto al dente e versatela nella padella del sugo con qualche cucchiaio di acqua di cottura,coprite per 2' con il coperchio,salate se ancora necessario e spolverate con del prezzemolo fresco.
Servite caldo e buon appetito!!!







10 Dicembre 2009

Nessun commento: