sabato 20 marzo 2010

CARPACCIO DI POLPO

 
 

INGREDIENTI:
1 kg di polpo fresco,
1/2 l di aceto di vino rosso,
1/2 l di acqua,
1 peperoncino,
1 mazzetto di prezzemolo fresco,
1/2 spicchio d'aglio,
olio extravergine di oliva,
sale.

PROCEDIMENTO:
Dopo aver conservato il polpo fresco per almeno 15 giorni in freezer,scongelatelo,lavatelo sotto l'acqua corrente,pulitelo e tagliatelo a tocchi grossolani.
Versate l'aceto e l'acqua insieme al polpo in una casseruola capiente e fate bollire per 40/50'.
Lasciate freddare completamente il polpo nella sua acqua di cottura.
Trascorso questo tempo,scolate il polpo e passatelo sotto l'acqua corrente,privandolo della pelle in eccesso.
Ora,con un coltello,tagliate una bottiglia di plastica nel senso orizzontale e introducete i pezzi di polpo all'interno,pressate molto bene,in modo che non rimangano spazi vuoti e terminate sulla superficie con della carta stagnola.
Lasciate riposare in frigorifero per un giorno.
Il giorno seguente tagliate delicatamente la bottiglia con le forbici ed estraete il rotolo di polpo,fatelo a fettine sottili con un coltello affilato.
Disponete le fette su un piatto da portata e condite con una vinaigrette preparata miscelando l’ olio extra vergine d'oliva,il peperoncino sminuzzato,il prezzemolo e l'aglio tritati finemente e un pizzico di sale.
Fate riposare in frigo almeno 2 ore prima di servire e buon appetito!!!






12 Febbraio 2010

3 commenti:

Federica ha detto...

tra 2 ore arrivoooooooooo!!!!! mi piace troppo! bravissima!

nonnagiulo ha detto...

Anche io faccio così il polpo in insalata, ma non avevo mai provato a cuocerlo con l'aceto! E' da provare ! BACI

honey82 ha detto...

Grazie ragazze,siete carinissime....:-*
Sisi,provalo Cara,l'aceto smorza il profumo del polpo in cottura e lo fa rimanere anche più buono...;-)
Bacioni..:-)