venerdì 3 settembre 2010

LA MIA PRIMA ARAGOSTA




INGREDIENTI:
1 aragosta del Mar Rosso freschissima di 1 kg e 200 gr,
2 bicchieri di aceto bianco,
250 gr di piselli surgelati,
1 dose di purè di patate,
1 spicchio d'aglio,
1/2 peperoncino fresco,
olio extravergine di oliva,
sale.

PROCEDIMENTO:
Prendete l'aragosta e sciacquatela per alcuni minuti nel lavandino con acqua fredda;
inseritela ora in una casseruola grande in acqua bollente e i 2 bicchieri di aceto bianco,incoperchiate e lasciate cuocere a fiamma media per 35' circa.
Una volta cotta,spegnete la fiamma e lasciate freddare l'aragosta nella sua acqua di cottura per almeno 3 ore.
Ora che è completamente freddata,adagiatela sul tagliere in posizione supina,tenetela ferma per la coda e con le forbici apposite incidetela a metà fino al capo,staccate la coda dalla testa e pulite dalle eventuali uova,tenete da parte in un piatto.
Preparate la salsina per l'aragosta;
tritate lo spicchio d'aglio finemente al coltello e cosi fate per il peperoncino,versate il trito in uno scodellino e coprite di olio extravergine aggiungendo una presa di sale,mescolate bene il tutto e lasciate riposare per almeno 30' in frigorifero.
Nel frattempo lessate per pochi minuti i piselli in acqua bollente salata,dopodichè saltateli in padella con un filo d'olio e mezzo spicchio d'aglio schiacciato.
Spegnete la fiamma e trasferiteli in un piattino.
Componete il piatto adagiando per prima l'aragosta con tutto il suo carapace,con un cucchiaino,cospargete la polpa con la salsina all'aglio e peperoncino,poi fate un contorno di purè,le frittatine tagliate a triangolini e infine i piselli al centro.
Servite a temperatura ambiente e buon appetito!!!










16 Maggio 2010

2 commenti:

Elisabetta ha detto...

sore',non ho piu' parole,per descrivere quanto sei brava!!!!!!hai realizzato,un'opera d'arte!!!!sei straordinaria,non finiro' mai di dirlo!!!!!!ti abbraccio cara,ti auguro buona giornata!!un bacione:-* :-*

honey82 ha detto...

ma grazie Cara...troppo buona sei!!!:-*
Cmq è tutto merito dell'aragosta,che oltre ad essere molto buona e ancora più "dolce" dei gamberoni è anche molto scenografica...:-)
Un bacione Bella:-*