martedì 19 ottobre 2010

MEZZELUNE DI CASTAGNE IN CREMA DI FINFERLI

 



INGREDIENTI PER LA PASTA FRESCA ALLE CASTAGNE:
300 gr di farina,
2 uova intere,
2 tuorli,
100 gr di polpa di castagne lessate e sgusciate,
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva,
sale.

PROCEDIMENTO PER LA PASTA FRESCA ALLE CASTAGNE:
Prima di tutto,lessate le castagne per circa 40',in acqua con un pizzico di sale e una foglia di alloro.
Una volta cotte,sgusciatele e ricavate 100 gr di polpa,che schiaccerete con una forchetta o meglio ancora se passate il tutto nello schiacciapatate.
In un piatto capiente,versate la farina,la polpa di castagne,le uova,i tuorli,l'olio e il sale.
Amalgamate il tutto,prima con una forchetta,poi per qualche minuto con le mani sul tagliere infarinato.
Formate un panetto e copritelo prima con carta trasparente,poi con un panno.
Lasciate riposare a temperatura ambiente per almeno 1 ora prima dell'utilizzo.


INGREDIENTI PER IL RIPIENO FUNGHI E SPECK:
500 gr di ricotta vaccina,
3 funghi porcini freschi,
6 fettine di scamorza,
6 fettine di speck,
50 gr di parmigiano Reggiano,
1 mazzetto di prezzemolo fresco,
1 spicchio d'aglio,
una noce di burro,
olio extravergine di oliva,
sale,
pepe.

PROCEDIMENTO PER IL RIPIENO FUNGHI E SPECK:
Innanzitutto mondate,pulite e lavate bene sotto l'acqua corrente i funghi;
ora riduceteli a pezzettini con il coltello sul tagliere,scaldate suo fuoco il burro con un filo d'olio in una padella e quando sarà sciolto unite i funghi con lo spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato.
Lasciate cuocere a fiamma dolce, (se necessario unite un goccio di acqua calda) e nel frattempo tagliate a dadini anche la scamorza,lo speck e tritate finemente il prezzemolo lavato e asciugato.
Dopo circa 6/7' di cottura dei funghi unite prima lo speck e subito dopo il prezzemolo,amalgamate il tutto e salate leggermente;
spegnete la fiamma e lasciate freddare.
In una terrina versate la ricotta,il parmigiano grattugiato,la scamorza a dadini,una macinata di pepe,un pizzico di sale e infine i funghi e lo speck ormai freddati,amalgamate il tutto e tenete da parte.


PROCEDIMENTO PER LE MEZZELUNE DI CASTAGNE:
Trascorso il tempo del riposo,tagliate un pezzo di pasta per volta a stendetela con la macchina in una sfoglia sottile;
dopodichè ritagliate tanti cerchi con l'apposito stampino tondo,farcite ogni raviolo con il ripieno,poi chiudete il cerchio a metà, e sigillate con i rebbi della forchetta,formando cosi una mezzaluna.
Una volta finiti,adagiateli sul tagliere spolverato con della farina.


INGREDIENTI PER LA CREMA DI FINFERLI:
500 gr di finferli freschi,
1 cipolla bianca piccola,
2 bicchieri di latte fresco,
30 gr di parmigiano Reggiano,
1 noce di burro,
1 mazzetto di prezzemolo,
1 spicchio d'aglio,
olio extravergine di oliva,
sale.

PROCEDIMENTO PER LA CREMA DI FINFERLI:
Innanzitutto,mondate e lavate molto bene i finferli con parecchi risciacqui in acqua e poi passandoli uno ad uno sotto l'acqua corrente;
una volta lavati e asciugati,tagliateli grossolanamente al coltello.
Scaldate il burro con un filo d'olio in una padella e unitegli l'aglio e la cipolla sbucciati a fettine,rosolate 2' e aggiungete i finferli,abbassate la fiamma e cuocete per circa 15/18',se necessario unite qualche cucchiaio d'acqua calda.
A fine cottura spolverizzate con del prezzemolo lavato e tritato finemente,salate e saltate per pochi secondi,tenete da parte in un piatto 1/3 dei finferli e poi versate il latte,lasciate insaporire per 3' e spegnete la fiamma.
Ora trasferite il tutto in un bicchierone e frullate a crema con il minipinner,versate ora in una padella capiente.


INGREDIENTI PER LA FINITURA:
60 mezzelune di castagne,
1 dose di crema di finferli,
200 gr di finferli trifolati,
30 gr di parmigiano Reggiano,
prezzemolo fresco,
olio extravergine di oliva.

PROCEDIMENTO PER LA FINITURA:
Scaldate la crema di finferli e nel frattempo portate a ebollizione abbondante acqua salata in una casseruola grande,quando bollirà versate le mezzelune e cuocetele per 2/3',dopodichè scolatele e tuffatele nella padella con il sugo,unite il parmigiano grattugiato,saltate per 2' e spegnete la fiamma.
Adagiate la pasta sul piatto,e aggiungete una dose abbondante di finferli trifolati insieme ad una spolverata di prezzemolo tritato fresco.
Servite caldo e buon appetito!!!









3 Ottobre 2010

8 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

Troppo spettacolare questa ricetta!!!!! Ma che pazienza!!!! Se ho un po' di tempo a disposizione la faccio!!!

CARMEN ha detto...

Una receta estupenda.Me usta mucho
Y menuda paciencia para hacerla.
besitos

viviane ha detto...

Merci pour ton passage chez moi,....À mon tour de te visiter,...
Hum,...un vrai régal que de voir toutes ces recettes,....j'ai envie de goûter à tout,...

Elisabetta ha detto...

un piatto strepitoso,cara!!!sei stata strordinaria a prepararlo,con tanta bravura e passione!!complimentiiiiiiiiiiiiiii!!!!!bacioni:-* :-*

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Che idea fantastica !!! Un abbinamento veramente azzeccato che ha tutti i sapori autunnali ... La foto finale poi è un quadro d'artista, complimenti !!!

Amanda ha detto...

Una receta de diez.
;-D

honey82 ha detto...

Grazie,grazie 1000 a tutti amici,come sempre gentilissimi con me..:-)
Sono davvero felice che la ricetta vi sia piaciuta,e alla prossima!!!;-)
Benvenuta a te Viviane e grazie 1000 Cara..:-**
Tanti baci e buona giornata:-***

Luciana ha detto...

Brava Daiana!!! un piatto molto cremoso e raffinato!!! da 10 e lode!!! sei stata una vera chef!!! complimentoni :)