domenica 20 febbraio 2011

ORECCHIETTE PUGLIESI




INGREDIENTI:
farina di semola di grano duro rimacinata per spolverare.

PROCEDIMENTO:
Dopo che l'impasto avrà riposato abbastanza per essere malleabile,tagliate una striscia di pasta e roteatelo con i palmi della mano finchè sarà un sottile bastoncino da 1/2 cm circa.
Tagliate ora questo bastoncino a piccoli pezzetti da 1 cm;
Prendete un coltello dalla punta arrotondata,schiacciate il pezzettino di pasta e fate una leggera pressione trascinandola verso di voi,dovrà risultare un tondino curvato,ora prendete tra le dita il pezzo di pasta e risvoltatelo dal lato opposto alla curvatura precedente,sulla punta del dito pollice,in maniera da formare la famosa "gobbetta" delle tipiche orecchiette.
Staccate delicatamente l'orecchietta dal dito e mettetela ad asciugare sulla spianatoia infarinata,possibilmente con la gobbetta rivolta verso l'alto.
Proseguite in questo modo fino ad esaurimento della pasta.
Lasciatele asciugare sui taglieri in luogo fresco e asciutto,una volta che saranno seccate,spolveratele con della farina di semola.
Si conservano anche per mesi nella credenza.










29 Gennaio 2011

16 commenti:

La cocina de mi abuelo ha detto...

que interesante, tengo que probarlo.

foodtravelandwine ha detto...

Grazie per rendere l'insegnamento del ORECCHIETTE.....Ho fatto la tua ricetta CROSTATA ALLA CREMA DI AGRUMI ed è meraviglioso!!!!......Abrazotes, Marcela

SUSANNA ha detto...

Hola guapa tu

gràcies per compartir aquest treball de 10....
mil petonets Susanna

Amanda ha detto...

Nel mio post precedente del fiduciario si lascia alcuni premi. Hai visto?
Original receta.
Besitos.
,-D

speedy70 ha detto...

Honey, ma che combinazione, le ho fatte pure io questa sera, le posto domani ma. . . vieni a vedere!!! Baci cara!

Marcella ha detto...

Mamma che meraviglia!!! Sei tropppo brava! Guardo con ammirazione!

M. ha detto...

Hummmmmmmmmm, I love this kind of pasta (but my husband don't, so I eat it very few times!)!!!
Kisses!
Madalena

Mammazan ha detto...

Non ci crederai...ma non ho mai impatato a fare le orecchiette..
Sono vergognosa!!
Le tue sono bellissime!!
Baci e buon inizio settimana

LAURA ha detto...

Sul serio che meraviglia, sono bellissime!!!
Però mi piacerebbe venirle a mangiare in Puglia, magari d'estate con un bel sole!!!!!
Buon lunedì

colombina ha detto...

Bravissima cara, ti sono venute una meraviglia!!! Io sono pigra e non ho mai voglia di farle, però a vederle così mi viene una voglia.... Bacioni

ranapazza65 ha detto...

Ecco cosa ci facevi con la pasta di semola le orecchiette che adoro , le devo fare!
Sei bravissma cara un bacione Anna

Nadji ha detto...

Très bonne idée de faire ses pâtes soi-même, elles sont tellement meilleures.
Je trouve dommage que tes photos soient aussi petites. On ne peut pas bien voir comment tu as fait.
Bonne semaine et à très bientôt.

Eleonora ha detto...

complimenti, e che pazienza!

Elisabetta ha detto...

bravaaaaaaaaaaaaaaaaaaa,soreeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee'anche le orecchiette hai saputo fare,hai visto?sei sempre piena di voglia d'imparare!!!!ci somigliamo moltissimo in questo!!^;^beh...siamo sorelle di forchetta,no??eheheheh complimenti carissima!!!!!sono venute benissimo le tue orecchiette!!!!!!!!!!sei straordinaria!!!baci baci baci:-* :-*

Trini Altea ha detto...

Pásate por mi blog cuando puedas tengo algo para tú, te dejo el enlace para que lo recojas cuando quieras.
http://cocina-trini.blogspot.com/2011/02/premio-indalo-de-oro.html

honey82 ha detto...

Ciao belle...ma che gentili siete tutte..GRAZIE DI CUORE DAVVERO!!!!!! :-)))))
Vi abbraccio a tutte e ci sentiamo alla prossima..;-)
Un mega kiss:-*
p.s."Certo Sore....ti adoro..:-*"